GLI UNDER 16 ECCELLENZA SUPERANO 90 – 56 LA FIPP PORDENONE

Vittoria netta, nel campionato Under 16 Eccellenza, per Alma Pallacanestro Trieste: i biancorossi non hanno avuto troppi problemi contro la FIPP Pordenone, in un confronto che è stato fin da subito preso in mano dalla formazione allenata da Alessandro Nocera.

Grande difesa, per il team di casa, che concede appena 12 punti in 10 minuti ai pordenonesi durante il primo periodo: questo consente facili ripartenze ed un gioco di squadra eccelso, con Tomusic (10/13 da due, 2/4 da tre, 1/1 ai liberi, 10 rimbalzi e 4 recuperi) presentissimo a tutto campo.

Pordenone cerca di rispondere, ma l’impatto offensivo di Trieste è tremendo: ben 47 i punti segnati nei primi venti minuti di gara, per un +20 all’intervallo lungo. Nella ripresa, poca storia: l’Alma continua a ruotare gli uomini ed a mettere sul parquet tantissima grinta, ottenendo prestazioni in doppia cifra anche dal trio Fantoma – Mazzocchia – Digiacomo, mentre il lungo Sheqiri è ancora convalescente. Pordenone ha qualche canestro da Colombaro e Palamin, ma è troppo poco per contrastare i biancorossi, tanto che lo scarto va oltre i trenta punti nel terzo periodo: il match si chiude con un 90 – 56 a favore di Trieste, che ha offerto l’ennesima prova di forza di questa stagione.

 

PALLACANESTRO TRIESTE – FIPP PORDENONE 90 – 56

Alma Pallacanestro Trieste:
Genzo 8, Comar 2, Nisic 6, Mazzocchia 14, Fantoma 17, Digiacomo 10, Tomusic 27, Lokar, Scorcia, Vesnaver 4, Sheqiri, Ukmar 2. All. Nocera
Fipp Pordenone: Colombaro 13, Deiuri, Pedicone 2, Palamin 12, Puntin 4, Gaiot, Giaccio 2, Accordino 7, Bot 8, Vianello 8. All. Zamparini

Parziali:
23-12; 47-27; 76-41