SCONFITTA DI MISURA PER GLI UNDER 18 A BOLOGNA

Sconfitta di misura, nel campionato Under 18 Eccellenza, per l’Alma Pallacanestro Trieste: i ragazzi di coach Alessandro Nocera si piegano 72 – 68 contro la Fortitudo Academy, in un match molto combattuto che ha visto i biancorossi cercare di vincere fino alla fine contro il team felsineo, sodalizio che non ha mai perso finora in campionato.

Il primo periodo vede la squadra di casa allungare, con l’Alma che ha difficoltà in fase offensiva, ma non molla: dopo il meno sei del decimo, infatti, i biancorossi recuperano il gap grazie anche all’ottima regia di Matteo Schina (3/4 da due, 2/3 da tre, 9/12 ai liberi, 7 falli subiti). Bologna mette una pressione esasperata su tutti gli attaccanti di Nocera, che però sono bravi a reggere la pressione: 33 pari al ventesimo minuto, poi nella ripresa è ancora la Fortitudo a comandare, con un parziale micidiale di 24 – 12, sotto la spinta dei vari Zanetti, Barattini, Simon e Prunotto. L’Alma si ritrova sotto di dodici lunghezze a inizio quarto periodo, ma Deangeli (6/19 dal campo, 3/4 ai liberi, 11 rimbalzi) e Giustolisi danno la carica alla squadra: insieme a due triple di Arnaldo, i biancorossi recuperano fino ad arrivare a contatto con il team di Fucka. Nel finale, Antonio avrebbe la possibilità del tiro del pareggio, ma non va a segno ed alla fine è Bologna a vincere, 72 – 68.

 

FORTITUDO BOLOGNA – PALLACANESTRO TRIESTE 72 – 68

Fortitudo 103 Academy:
Buscaroli, Zanetti 16, Magnolfi, Muzzi 4, Cinti, Prunotto 12, Barattini 16, Zanetti, Simon 12, Youbi 5, Franco 7, Balducci. All. Fucka
Alma Pallacanestro Trieste: Deangeli 17, Schina 21, Lessing ne, Leonardi 5, Cattaruzza 2, Comelli 7, Serra ne, Giustolisi 5, Antonio 2, Arnaldo 9, Pieri ne, Sala. All. Nocera

Parziali:
18-12; 33-33; 57-45