SERIE D A VALANGA CONTRO LA PALLACANESTRO GRADO

Larghissima vittoria, per l’Alma Pallacanestro Trieste: nel confronto diretto con la Pallacanestro Grado, i ragazzi di Davide Pensabene si rendono protagonisti di un perentorio +43, sfaldando la resistenza dei “mamuli” all’Allianz Dome di Via Flavia, con un secondo tempo da urlo.

L’inizio è infatti piuttosto equilibrato, anche perché per il team di Caterini c’è un Giacomo Calzolari in gran forma: la guardia classe 1982, durante il primo quarto, segna ben 12 punti sui 16 totali di squadra, rendendo un incubo la sua marcatura per i giovani biancorossi. Il team di Pensabene fatica, ma si tiene a contatto con gli avversari grazie ad alcune buone iniziative di Defendi, che porta sul meno uno la sua squadra, che poi nella seconda frazione comincia a mettersi in moto dal punto di vista offensivo: è uno strepitoso Blasi che dà la carica ai biancorossi e Grado comincia a perdere colpi soprattutto in difesa, nonostante Calzolari continui a segnare, ben assistito da Bello.

A metà incontro siamo sul 44 – 37, ma le rotazioni relative a disposizione dei gradesi incidono sul rendimento e, in più, il ritmo dell’Alma non accenna a diminuire: nel terzo periodo, infatti, i ragazzi di Pensabene continuano a correre come ossessi ed a realizzare in maniera costante. E’ Andrea Sala (19 alla fine per lui) il protagonista del break del terzo quarto: tre triple del play/guardia biancorosso spezzano la difesa di Grado, che non sa più che pesci pigliare. Zikovic cerca di rispondere, ma Trieste dilaga ed allunga sul +22 al 30’: la difesa dell’Alma funziona a meraviglia e, da qui, i giovani di Pensabene costruiscono ripartenze veloci, che anche nell’ultimo periodo risultano micidiali per gli avversari. Gli ospiti alzano bandiera bianca e, con il 31 – 11 dei dieci minuti conclusivi, lo scarto arriva fino ad un perentorio +43, che disegna un altro prezioso referto rosa per Serra e compagni.

 

PALLACANESTRO TRIESTE – GRADO 106 – 63

Alma Pallacanestro Trieste:
Pieri 6, Michellini 4, Serra 9, Balbi 3, Lessing 5, Sala 19, Blasi 14, Arnaldo 11, Antonio 16, Finatti 6, Cattaruzza 5, Defendi 7. All. Pensabene
Pallacanestro Grado: Calzolari 25, Mutavcic, Lugnan P., Bello 5, Vecchiatto ne, Lamacchia, Longo 8, Marchesan 5, Salkovic Zikovic 11, Gennaro 6. All. Caterini

Parziali: 15-16; 44-37; 74-52
Arbitri: Penzo e Covacich G.