UNDER 16 ECCELLENZA: SUPERATI I SALESIANI, ALMA TRIESTE CAMPIONE REGIONALE

E’ titolo regionale per l’Alma Pallacanestro Trieste, nel campionato Under 16 Eccellenza: nello scontro diretto con i Salesiani Don Bosco, al PalaBunker di Via dell’Istria, i ragazzi di Alessandro Nocera si impongono con il punteggio di 72 – 79, conquistando il definitivo primo posto e lasciando ai salesiani la seconda piazza nel girone, con San Daniele sul gradino più basso del podio.

Una partita costantemente in equilibrio, dove i padroni di casa si sono affidati alle qualità del trio Longo – Venier – Butti (autori di 57 punti totali), che ha talento e capacità realizzative da vendere. Il primo quarto si chiude sul 20 pari, a testimonianza della tensione e del fatto che il match si giocherà su questo trend dal primo all’ultimo minuto. Nella seconda frazione, stessa musica: Nisic (7/17 al tiro, 6/6 ai liberi, 6 rimbalzi, 5 falli subiti) è molto efficace, al pari di un Genzo “microonda”, con 18 minuti in campo e 15 punti segnati, tirando con 7/9 dal campo: +2 per i biancorossi all’intervallo lungo.

Nessuna delle due formazioni riesce ad effettuare lo strappo decisivo, con i Salesiani che non accennano a cedere e continuano a giocare nella loro maniera, mostrando il loro talento e mettendo comunque in difficoltà un’Alma che vuole riscattare il meno trenta dell’andata: +3 per i biancorossi al 30’, poi nell’ultima frazione Di Giacomo e compagni stringono i denti e non si fanno sorprendere dalla squadra di Gilleri, chiudendo con la vittoria per 72 – 79 e terminando così al primo posto il campionato regionale.

E’ il secondo anno di fila che i biancorossi, nel campionato Under 16, conquistano questo titolo; coach Nocera a fine partita commenta così la prestazione dei suoi ragazzi: “Una vittoria costruita nel tempo. Siamo partiti ad inizio stagione con tanti problemi fisici, poi il lavoro ed il miglioramento dei ragazzi ci ha portato a vincere il campionato. Questa è una grande lezione di vita per il nostro gruppo, che ha capito che quando si vuole raggiungere qualcosa è necessario lavorare più degli altri: negli ultimi tempi i ragazzi rimangono di più a tirare, lavorano sul ball handling ed hanno capito qual’è la maniera giusta per conseguire risultati nello sport, ma anche nella vita. Un ringraziamento va ovviamente alla società, alla dirigenza, allo staff tecnico con i miei assistenti ed il preparatore: tutti quanti si stanno spendendo molto per questa squadra. Oggi si festeggia, ma da domani il focus è spostato sul prossimo obiettivo, la seconda fase, che sarà di un livello ancora più alto: dobbiamo continuare così”.

 

SALESIANI DON BOSCO – PALLACANESTRO TRIESTE 72 – 79

Salesiani Don Bosco Trieste: Schillani 6, Radivo, Iannello, D’Urzo, Bonsignore, Katalan, Longo 23, Polo 7, Venier 18, Rainis, Matonte, Butti 16. All. Gilleri
Alma Pallacanestro Trieste: Genzo 15, Comar 9, Nisic 20, Mazzocchia 6, Fantoma 14, Di Giacomo 7, Tomusic 2, Salvi, Scorcia ne, Vesnaver 2, Sheqiri, Ukmar 4. All. Nocera

Parziali: 20-20; 38-40; 55-58